Acabnews Bologna

Proteste alla Dozza: mancano educatori e attività di reinserimento

Nei giorni scorsi le rimostranze dei detenuti, che lamentano inoltre l'assenza di attività ricreative e fisiche, prezzi troppo alti dei prodotti acquistati oltre al vitto e l'assenza di rapporto con la magistratura di sorveglianza, insieme al più basso numero di professionisti medici nella struttura dalla riforma della sanità penitenziaria.

11 Ottobre 2021 - 11:06
Acabnews Bologna

Carceri: Dozza sempre sovraffollata, molto più della media italiana

A giugno presenti 744 persone a fronte di una capienza di 500 posti, segnala Antigone nel rapporto di metà anno sulle condizioni detentive in Italia. Al momento del sopralluogo dell'associazione, nei mesi precedenti, il sovraffollamento era del 144,2%: la media degli altri istituti visitati era del 114,2%. Intanto, casi Covid nel personale: due reparti chiusi.

21 Agosto 2021 - 17:42
Acabnews Bologna

Scioperi magazzini Logista, due assoluzioni

Un dirigente Si Cobas e un operaio 32 enne assolti per i fatti occorsi tre anni fa durante un picchetto all'Interporto. Procura chiede sorveglianza speciale per sette indagati dell'inchiesta "Ritrovo", durante l'udienza corteo solidale.

14 Luglio 2021 - 16:13
Acabnews Bologna

Invece di tenere i bambini fuori dal carcere, alla Dozza apre un nido

Inaugurazione il 9 luglio. Ma per il garante dei detenuti è una decisione "anacronistica", perchè invece in base a una legge del 2011 la preferenza va data alle case famiglie protette. Che i bimbi vivano in carcere "non lo possiamo tollerare", afferma la garante per l'infanzia. Intanto, nel 2021 già quattro i casi in Emilia-Romagna.

01 Luglio 2021 - 14:15
Acabnews Bologna

Per la rivolta alla Dozza pm chiedono processo per 49 detenuti

Un anno fa, a poche settimane dallo scoppio della pandemia Covid-19, le proteste all'interno del carcere: oggi le richieste di rinvio a giudizio della Procura, che muove le accuse a vario titolo di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e tentata evasione.

14 Aprile 2021 - 18:17
Acabnews Bologna

Dozza stracolma e rischio Covid: bloccati i nuovi ingressi

Ulteriori detenuti vengono dirottati a Modena. Con 750 reclusi contro una capienza regolamentare di 500, la decisione è stata presa per "la saturazione degli spazi detentivi, anche dovuta alla contemporanea chiusura in via precauzionale di diverse sezioni, essendosi riscontrati casi di positività", riferisce il Garante comunale.

12 Marzo 2021 - 10:42
Acabnews Bologna

Detenuti alla Dozza raccolgono fondi per i migranti bloccati in Bosnia

"Nella nostra particolare contingenza di persone detenute ci sentiamo vicini a questi esseri umani che, nel terzo millennio, a meno di 500 chilometri da Bologna, tentano di resistere a condizioni di vita che fanno venire in mente i campi di concentramento".

10 Marzo 2021 - 17:07
Speciale

“La mia doppia reclusione da Covid”

L'inchiesta di Zic sulla sanità pubblica prosegue con la testimonianza di un detenuto del carcere della Dozza. La lettera arrivata in redazione racconta la drammaticità che si è vissuta nei giorni del grande focolaio scoppiato lo scorso dicembre. Per partecipare all’inchiesta: redazione@zic.it

25 Gennaio 2021 - 13:41
Speciale

L’epidemia e il distanziamento fisico in un carcere sovraffollato

L'inchiesta autogestita di Zic.it sulla sanità pubblica durante la seconda ondata pandemica non poteva non soffermarsi anche sulla situazione della Casa circondariale cittadina dove, nelle ultime settimane, il numero dei contagiati Covid-19 è salito in modo preoccupante. Per partecipare all’inchiesta: inviare testimonianze e contributi all’indirizzo redazione@zic.it

19 Dicembre 2020 - 12:53
Acabnews Bologna

Dozza, cinquanta positivi a Covid-19

Sospesi gli ingressi in carcere, dove sono detenute circa 700 persone a fronte di una capienza di 500 e il sovraffollamento rende difficile il distanziamento a fronte dell'elevato numero di contagi.

13 Dicembre 2020 - 18:15
Acabnews Bologna

Dozza, l’allarme nero su bianco: “Rischio concreto diffusione Covid”

Lo segnala il Garante dei detenuti, vista la situazione di sovraffollamento del carcere: "Doveroso e prioritario alleggerire le attuali presenze", ben superiori alla capienza regolamentare. Residenze anziani, familiari e operatori incontrano la Regione: "Vigiliremo sui facili proclami". Denunciato un imprenditore: nella sua azienda niente misure anti-contagio, oltre a lavoro nero e scarsa sicurezza.

27 Novembre 2020 - 11:02