Acabnews Bologna

Rivolta alla Dozza nel marzo 2020: quattro condanne in abbreviato

Due detenuti sono stati condannati a un anno di reclusione e due a otto mesi. Al pari di altri 40 imputati, che saranno processati con rito ordinario, erano accusati a vario titolo di esistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

27 Ottobre 2022 - 17:38
Editoriale

Il carcere: quella “casa di vetro” scambiata per un acquario

Suicidi tra le/i detenute/i, sovraffollamento, carenza di medici, tempi biblici per l'accesso alle misure alternative: la nostra sarebbe "la città più progressista d’Italia" ma cosa questo stia a significare concretamente ce lo dovrebbero spiegare anche perché, se parliamo di carcere, la Dozza nel panorama italiano è una delle strutture dove abbondano le problematicità.

12 Settembre 2022 - 12:04
Acabnews Bologna

Dozza, le/i detenute/i prendono parola: “Un solo medico, diritto alla salute non garantito”

"Quando qualcuno sta male l'unica cosa che viene data è un antidolorifico (a prescindere) senza che sia visitato", spiega una lettera indirizzata al sindaco, al magistrato di sorveglianza e ai Garanti: l'unico medico presente su cinque previsti interviene solo in caso di ferite gravi, in sostanza "se non si vede sangue non si vede nessuno".

05 Settembre 2022 - 12:20
Acabnews Bologna

Morte alla Dozza: suicida un detenuto

Due giorni fa l'uomo si è tolto la vita impiccandosi. A livello nazionale nei primi otto mesi del 2022 si è registrato più di un suicidio in carcere ogni quattro giorni ed il bilancio più negativo di sempre: "Indicatore di malessere di un sistema che necessita profondi cambiamenti", sottolinea Antigone.

03 Settembre 2022 - 11:11
Acabnews Bologna

Un piano della Dozza è senz’acqua

"La situazione è un po' difficile", ammette la direzione del penitenziario, aggiungendo che Hera ha iniziato alcuni lavori "ed entro fine giugno dovremmo poterne uscire".

27 Giugno 2022 - 10:06
Editoriale

La vita a perdere di Adil

E' morto a poco più di trent'anni in una cella del carcere della Dozza, dove era detenuto e in cui frequentava il corso di montatore meccanico. Era nato a Casablanca ed era lì che, secondo lui, era nata la sua passione per fare il meccanico.

07 Febbraio 2022 - 22:42
Acabnews Bologna

Focolaio anche nel carcere minorile

Tre detenuti, a ieri, sono risultati positivi e sono state sospese tutte le attività. Le preoccupazioni del Garante sul recente aumento della capienza. Antigone: "Ai contagi non si può sempre rispondere comprimendo i diritti". Covid e scuole, Usb: "Inaccettabile non avere ancora potenziato le strutture scolastiche e i trasporti pubblici locali".

20 Gennaio 2022 - 16:44
Acabnews Bologna

Alla Dozza riesplode il Covid: decine di contagi

Sospese le attività lavorative, scolastiche, educative, sportive e di volontariato. Il Garante per i diritti delle persone private della libertà personale chiede di "valutare l'opportunità di varare provvedimenti che possano contemplare la concessione di una riduzione della pena detentiva".

13 Gennaio 2022 - 10:20
Acabnews Bologna

Alla Dozza un caso di Covid, mentre i medici restano pochissimi

La positività di un detenuto è stata segnalata dal Garante comunale, che torna a sottolineare al carenza di camici bianchi: "Si rischia di non riuscire più a garantire la copertura h24 del turno di servizio". Intanto, Sgb: "Operatori sanitari chiamati 'eroi' ma ora ferie negate, mancato rinnovo dei contratti a termine e blocco delle assunzioni".

09 Dicembre 2021 - 13:39
Acabnews Bologna

Alla Dozza solo cinque medici: mai così pochi

Il numero è calato della metà rispetto ad altri periodi e anche questo tema è stato al centro di una protesta messa in campo nelle scorse settimane dai detenuti. Che, intanto, sono in aumento: dai 736 di fine agosto ai 774 di fine ottobre.

15 Novembre 2021 - 10:07
Acabnews Bologna

Proteste alla Dozza: mancano educatori e attività di reinserimento

Nei giorni scorsi le rimostranze dei detenuti, che lamentano inoltre l'assenza di attività ricreative e fisiche, prezzi troppo alti dei prodotti acquistati oltre al vitto e l'assenza di rapporto con la magistratura di sorveglianza, insieme al più basso numero di professionisti medici nella struttura dalla riforma della sanità penitenziaria.

11 Ottobre 2021 - 11:06