Acabnews Bologna

Cua: da Salvini “ingerenza senza precedenti nella vita universitaria”

Il collettivo contesta che il leader leghista abbia voluto "accertarsi che saranno applicate sanzioni disciplinari promesse dal rettore contro studenti che contestarono Panebianco". Ubertini: "Non era tema discussione". Quindici indagati per allontanamento vigilantes a marzo.

06 Maggio 2016 - 20:32
Acabnews Bologna

L’altra faccia della visita di Salvini all’ex Cie

Bologna NoBorders racconta la protesta di una quindicina di migranti, come questa è stata gestita durante la presenza del leader leghista e cos'è successo nei giorni successivi: "Così cercano di occultare le contraddizioni della gabbia dell'accoglienza"

11 Aprile 2016 - 10:28
Acabnews Bologna

Salvini allontanato dall’occupazione di via De Maria [foto+audio]

Occupanti, attivisti e studenti accorrono a difendere il condominio occupato. Social Log: "Provocatore coi soldi nostri", Cua: "Non tolleriamo razzismo e xenofobia". Hobo cala un fantoccio del leghista dal ponte Matteotti, blocchi in Strada Maggiore.

01 Marzo 2016 - 18:32
Acabnews Bologna

Hobo: “Carlo è libero!”

Assolto per mancanza di prove l'attivista arrestato alla contestazione di Salvini al Savoia. Intanto alcuni giorni fa la Procura ha chiesto una ventina di rinvii a giudizio per lo sgombero del Community Center nel 2004.

28 Gennaio 2016 - 18:13
Acabnews Bologna

Hobo: “Chi colpisce l’autogestione è nemico degli studenti”

Il collettivo denuncia il danneggiamento dei sanitari del Community Center autogestito di via Filippo Re. Ieri sera "Merry crisis parade" insieme all'Itr, in piazza Verdi bruciato un vecchione con le maschere di Renzi e Salvini.

18 Dicembre 2015 - 10:25
Acabnews Bologna

Arrestati #8N, udienza rinviata a febbraio

Ne danno notizia Libertà di dimora e Hobo, che torna inoltre sul più recente episodio di venerdì scorso affermando che alcuni dei lividi sulla schiena di Carlo siano "conseguenza della notte in questura e delle botte".

23 Novembre 2015 - 17:43
Acabnews Bologna

Arresto confermato, ma Carlo torna in libertà

"Per carenza di indizi di colpevolezza", spiega il collettivo Hobo, che stamattina durante l'udienza ha effettuato un presidio davanti al Tribunale: "Se toccano uno, toccano tutti!".

21 Novembre 2015 - 14:38