Acabnews Bologna

“Libere di tornare a casa vive e sicure” [foto]

Ieri sera 'passeggiata transfemminista', il comunicato inviato a Zic: "Abbiamo deciso di continuare ad attraversare le strade, simbolicamente, anche dopo il coprifuoco", ma "il problema non è l’apertura dei bar o la possibilità di finire la cena con calma. Essere costrette ad attraversare da solə una città deserta aumenta i rischi e la paura".

13 Maggio 2021 - 11:00