Acabnews Bologna

Una “ferrovia sotterranea” per i migranti in transito dalla Bosnia

Attiviste e attivisti di Ya Basta, Làbas e Laboratorio Salute Popolare in partenza per Bihac per dare "supporto sanitario alle persone in movimento e denunciare la violazione dei loro diritti": è possibile sostenere l'iniziativa su Produzioni dal basso o partecipando alla raccolta di vestiti pesanti e rifornimenti alimentari.

16 Luglio 2021 - 15:32