Speciale

Chiedi chi era Roberto Roversi

Il 10 giugno, nell'ambito di “Archivissima – La notte degli archivi”, il Centro di documentazione dei movimenti “Francesco Lorusso – Carlo Giuliani” e Vag61 organizzano un'importante iniziativa su “Roberto Roversi, agitatore culturale”, presentando il Fondo di riviste raccolte dal poeta che si trova nello spazio autogestito di via Paolo Fabbri 110.

04 Giugno 2022 - 12:20
Acabnews Bologna

Studentə contro l’accordo Unibo-Difesa: “Strike the war!”

L'intesa lega attività di ricerca, didattiche e formative con la riqualificazione delle caserme. Azione comunicativa del Laboratorio Cybilla: "Rifiutiamo di essere parte di una macchina che si lega e cresce grazie e con chi porta avanti guerre devastatrici ad ogni latitudine del globo proprio a partire dai nostri territori, dai nostri corpi, dalle nostre università".

03 Giugno 2022 - 10:54
Acabnews Bologna

Dopo via Zago: “L’era delle occupazioni è appena iniziata”

Le/gli attiviste/i che per un mese hanno ridato vita all'ex centro Cesare Ragazzi, sgomberato una settimana fa: questa esperienza "è la riprova che a Bologna, come in altre città, l’unica risposta possibile al bisogno di spazi autogestiti sia quella di aprirne di nuovi, attraversandoli e contaminandoli (infestandoli)".

02 Giugno 2022 - 11:22
Acabnews Bologna

::: Notizie brevi :::

Numerose realtà cittadine (e non solo) insieme per manifestare l'11 al fianco del popolo curdo: "Rompiamo il silenzio. Fermiamo l'invasione turca" | Poster antiscelta in città, Nudm al Comune: "Non accettiamo che poco dopo il quarantaquattresimo anniversario della 194, o in qualsiasi altro momento, possano comparire questi disgustosi manifesti" | Ieri sera corteo: "No pasaran".

01 Giugno 2022 - 19:37
Acabnews Bologna

Con il 5×1000 puoi sostenere Zic.it!

Tutte/i quelle/i che vogliono sostenere ed incoraggiare Zic.it possono farlo anche attraverso il 5×1000 compilando la dichiarazione dei redditi: basta firmare nel riquadro dedicato alle associazioni di promozione sociale e indicare il codice fiscale CF: 91241310373

01 Giugno 2022 - 10:02
Acabnews Bologna

Attiviste/i da Bologna sulla rotta balcanica: “Si conclude la permanenza in Bosnia, ma non il nostro progetto”

Ya Basta ha organizzato nella città bosniaca di Bihac la campagna B.u.r.n. con Laboratorio Salute Popolare e No Name Kitchen: "In questi mesi abbiamo stretto alleanze con chi vive la rotta quotidianamente, dai locali alle persone in movimento, e continueremo a coltivarle e a cercare insieme di costruire reti e strumenti di lotta e resistenza".

31 Maggio 2022 - 17:15
Acabnews Bologna

“Sfratto rinviato, sindaco diffidato”

L'Unione inquilini spiega che l'atto si basa sul fatto che la normativa impone al primo cittadino "la tutela della salute dei cittadini, in questo caso minacciata dalla perdita dell'abitazione senza alternativa".

31 Maggio 2022 - 15:00
Acabnews Bologna

“Le pazienti non sono pacchi da spostare: secondo atto”

Plat e Assemblea per la salute del territorio di nuovo davanti alla residenza sanitaria psichiatrica di via Olmetola per opporsi all'uscita di una donna che ha superato la soglia dei 65 anni: "Trasferimento rimandato". Asia-Usb, invece, in via Zampieri: "Rinviato lo sfratto di una persona disoccupata a seguito dell'emergenza Covid".

26 Maggio 2022 - 19:08
Acabnews Bologna

Da piazza Verdi: “La zona universitaria è antifascista”

Presidio del Cua a seguito dei fatti della scorsa settimana durante le elezioni studentesche: "Non un passo indietro sarà fatto nei confronti di provocazioni fasciste, xenofobe, maciste, intrise d'odio".

25 Maggio 2022 - 21:05
Acabnews Bologna

Via Zago, di nuovo in strada: “Le idee non si disinfestano!”

In serata, dopo un'assemblea in piazza dell'Unità, nuovo corteo fino a piazza Maggiore e poi piazza Verdi. Le parole di Lepore: intervento "calendarizzato da Questura e Prefettura, a seguito della denuncia della proprietà. Io spero che le cose si risolvano nel modo migliore possibile", ma "mi auguro che l'epoca delle occupazioni finisca".

24 Maggio 2022 - 22:07
Acabnews Bologna

Dopo lo sgombero, in corteo da via Zago

Occupanti scese/i dal tetto dopo alcune ore, poi il presidio solidale si è mosso dal ponte di via Stalingrado percorrendo i viali e ponte Matteotti, attraversando la Bolognina e arrivando così alla tettoia Nervi di via Fioravanti: "Vi aspettiamo qui, la giornata sarà ancora lunghissima".

24 Maggio 2022 - 14:20